madri italiane violentate

0 vista
0%

Il marito, si era tolto tutto, ora indossava solo la camicia aperta sul petto. Le scopavamo un po’ nel culo e un po’ nella figa, l’importante era dare il massimo piacere alle nostre madri, mogli, nonne, ma soprattutto amanti. Il giorno prestabilito mi sono recato a casa sua ed insieme a lei già c’era una delle tre trans, Marika, che avrebbe preso parte alla proposta, le altre due invece erano in arrivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *